[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla homepage [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]
Salta alle ulteriori funzionalità (login, news, ...) [3]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

News

Elenco delle comunicazioni pubblicate nel portale negli ultimi 60 giorni. I dati di dettaglio delle procedure oggetto delle comunicazioni sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda".
La ricerca ha restituito 20 risultati.
19/03/2019
R: chiarimento
A pag. 2 delle Norme di gara aggiornate è scritto "la stazione appaltante riserva l'esecuzione dei servizi, nel contesto di programmi di lavoro protetti, quando almeno il 30% dei lavoratori degli operatori economici di cui all'art. 112 suddetto sia composto di lavoratori con disabilità o da lavoratori svantaggiati". E' corretto ritenere che il 30% dei lavoratori con disabilità o lavoratori svantaggiati sia da calcolare sul totale dei lavoratori impiegati nell'appalto da tutti gli operatori economici partecipanti, anche quelli che possono partecipare in ATI? RISPOSTA: Nel lotto riservato ai programmi di lavoro protetti, per le eventuale ATI, ogni componente è tenuto ad impiegare lavoratori disabili o socialmente deboli in base alla percentuale di partecipazione all'appalto sino al reggiungimento del 30% complessivo all'interno dell'ATI stessa.
G00006 ( Gara )
Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria delle aree verdi comunali per il periodo 2019/2021
19/03/2019
R: chiarimento
A pag. 2 delle Norme di gara aggiornate è scritto: "la stazione appaltante riserva l'esecuzione dei servizi, nel contesto di programmi di lavoro protetti..." Si chiede di definire "nel contesto di programmi di lavoro protetti" per essere certi che le persone con disabilità o svantaggiate siano da considerarsi sempre regolarmente assunte con un regolare contratto di lavoro. RISPOSTA: L'art. 112 del D. Lgs. 50/2016 non definisce i programmi di lavoro protetti, né tale definizione viene fornita dalla Deliberazione Anac n. 2/2008. La norma sopra richiamata è comunque a vantaggio dei lavoratori disabili o svantaggiati che, pertanto, devono essere assunti nelle forme contrattuali previste.
G00006 ( Gara )
Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria delle aree verdi comunali per il periodo 2019/2021
19/03/2019
Modifica Norme di gara
Con determinazione dirigenziale n. 390 del 18/03/2019 in allegato si è proceduto alla modifica delle Norme di gara.
G00006 ( Gara )
Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria delle aree verdi comunali per il periodo 2019/2021
06/03/2019
Chiarimento relativo alla categoria d'iscrizione all'Albo dei gestori ambientali
Si chiarisce che: per il lotto 1, in base alla popolazione servita in zona pari a 35.500 abitanti la categoria d'iscrizione all'albo dev'essere la 1 classe D, mentre per il lotto 2, essendo la popolazione residente in zona pari a 66.500 abitanti la categoria d'iscrizione all'albo dev'essere la 1 classe C.
G00006 ( Gara )
Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria delle aree verdi comunali per il periodo 2019/2021
06/03/2019
Ulteriori dati relativi al personale
In allegato si pubblicano ulteriori dati relativi al personale forniti dalla ditta uscente.
G00005 ( Gara )
Affidamento dei servizi di Help Desk, It System Management e consumabili stampanti per il periodo dal 1° marzo 2019 o comunque dalla data del verbale di consegna al 31 dicembre 2021. Cig: 7784722BCF
05/03/2019
Differimento data scadenza gara
Si comunica che il termine per la presentazione delle offerte verrà posticipato, la nuova data verrà comunicata con l'adozione di determinazione di rettifica a quella a contrattare. Sarà spostato anche il termine per il pagamento contributo Anac
G00006 ( Gara )
Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria delle aree verdi comunali per il periodo 2019/2021
04/03/2019
Quesito relativo al personale
Si chiede, per adempiere a quanto definito all'art. 13 del Capitolato speciale d'appalto che prevede l'assunzione del personale dell'impresa cessante l'appalto (anche in conformità al CCNL di settore e all'accordo Territoriale per le cooperative sociali), se la dotazione in termini di qualifiche, esperienza, anzianità di servizio sia equivalente al bando in oggetto. Il tutto allo scopo di valutarne la retribuzione/contribuzione che deve essere mantenuta. Risposta: in allegato i dati relativi al personale attualmente impiegato. Si ricorda che la dotazione organica minima prevista per il nuovo affidamento è riportata all'art. 14 del Capitolato.
G00006 ( Gara )
Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria delle aree verdi comunali per il periodo 2019/2021
04/03/2019
Risposta a quesito
Si richiede il seguente chiarimento: L'indicazione della terna dei subappaltatori è obbligatoria solo ai sensi dell'art. 105 c. 6 del D.Lgs 50/2016 e smi e cioè per lavori che riguardino le attività maggiormente esposte a rischio di infiltrazione mafiosa, come individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 6.11.2012 n 190 oppure è obbligatoria anche nel caso si indichino opere non rientranti nella suddetta fattispecie? RISPOSTA Trattandosi di appalto sopra soglia ossia d'importo superiore alle soglie fissate dall'art. 35 del D. Lgs 50/2016, è obbligatorio indicare la terna dei subappaltatori.
G00006 ( Gara )
Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria delle aree verdi comunali per il periodo 2019/2021
01/03/2019
Risposta a quesito relativo alla partecipazione riservata ex art. 112 del D. Lgs. 50/2016
G00006 ( Gara )
Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria delle aree verdi comunali per il periodo 2019/2021
27/02/2019
Chiarimenti e rettifica quesito relativo all'art. 13 del capitolato
Dopo attenta lettura delle risposta al quesito pubblicato in data odierna si chiedono precisazioni. Il CCNL per le cooperative sociali, all'art. 37 - CAMBI DI GESTIONE - prevede che "...l'azienda subentrante ... assumerà, nei modi e condizioni previstidalle leggi vigenti, ferma restando la risoluzione del rapporto di lavoro da parte dell'impresa cessante, il personale addetto all'appalto..., garantendo il mantenimento della retribuzione da contratto nazionale in essere (retribuzione contrattuale), ivi compresi gli scatti di anzianità maturati." Premesso ciò, si chiede di definire il significato della frase all'art. 13 del Capitolato "Qualora la ditta rientri nel comparto delle cooperative sociali, si impegna anche all'applicazione del contratto integrativo provinciale e DELLE NORME RELATIVE AL CAMBIO DI GESTIONE previste nel contratto collettivo nazionale e negli accordi a livello locale." RISPOSTA: Si conferma, a rettifica di quanto precedentemente risposto, che l'articolo 13 del Capitolato Speciale d'appalto va applicato integralmente, anche per ciò che concerne le norme previste dall'articolo 37 del Contratto Collettivo Nazionale, in ordine al cambio di gestione
G00006 ( Gara )
Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria delle aree verdi comunali per il periodo 2019/2021

[ Torna all'inizio ]