[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

News

Elenco delle comunicazioni pubblicate nel portale negli ultimi 60 giorni. I dati di dettaglio delle procedure oggetto delle comunicazioni sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda".
La ricerca ha restituito 8 risultati.
24/06/2021
RISPOSTA QUESITO
QUESITO: Con la presente siamo a chiedere i seguenti chiarimenti: 1) Con riferimento alle modalità di sottoscrizione della documentazione di gara (previste a pag. 16 delle norme di gara), CHIEDIAMO CONFERMA CHE tutta la documentazione amministrativa, tecnica, economica debba essere firmata digitalmente e che eventuali diverse indicazioni di firma autografa (es. nell'allegato 1 domanda di partecipazione viene richiesta la firma leggibile e sigla in ogni pagina) debbano considerarsi dei refusi, e pertanto debbano essere considerate come non apposte. 2) Con riferimento all'offerta tecnica da presentare e a ciascun argomento da sviluppare (A/1), A/2), A/3,A/4), 2A) CHIEDIAMO se all'interno dell'elaborato progettuale (e in ciascun argomento) possano essere inserite tabelle e/o immagini aventi formattazione diversa per carattere da quella indicata (Arial 12). 2B) CHIEDIAMO INOLTRE CONFERMA CHE, nel caso in cui si intendesse predisporre una copertina e un indice per ciascun degli argomenti (A/1, A/2), A/3, A/4) da sviluppare, tali copertine ed indici non siano conteggiati nel numero di facciate ammesso per ogni singolo argomento (A/1 max 5 facciate, A/2 max 5 facciate, A/3 max 3 facciate, A/4 max 2 facciate). 3) Con riferimento ai seguenti requisiti di partecipazione: Fatturato specifico, per almeno un anno (12 mesi consecutivi) negli ultimi tre anni (2017 2018 2019): possesso di un fatturato di importo non inferiore ad Euro 240.000,00 per svolgimento di uno o più servizi analoghi. (Rif. Norme di gara Art. 4.3 Requisiti di capacità economica e finanziaria Così come suggerito dal comunicato ANAC del 19/04/2021 (Appalti pubblici e Covid-19), il concorrente deve dimostrare di aver eseguito per almeno un anno (12 mesi consecutivi nel triennio 2017/2018/2019 uno o più servizi analoghi per un importo non inferiore ad Euro 240.000,00. (Rif. Norme di gara Art. 4.4 Requisiti di capacità tecnica e professionale) CONSIDERATO che i servizi analoghi necessari al conseguimento dei requisiti richiesti sono servizi che, per definizione, hanno una esecuzione per anno educativo/scolastico (da settembre a giugno, con solo eventuali prosecuzioni nel periodo estivo, normalmente luglio) e che pertanto non sono eseguiti per 12 mesi consecutivi in senso stretto intesi, CHIEDIAMO CONFERMA che soddisfino i requisiti di cui trattasi, e nello specifico il requisito della consecutività di almeno un anno (12 mesi consecutivi), quei servizi (analoghi) svolti, all'interno del triennio di riferimento 2017, 2018, 2019, in virtù di uno o più affidamenti aventi durata minima di almeno 1 anno/12 mesi pur comprendenti i periodi di normale sospensione del servizio (normalmente nel periodo estivo). RISPOSTA: In riferimento ai quesiti si riscontra come segue: 1) tutta la documentazione amministrativa, tecnica ed economica deve essere firmata digitalmente. 2A) possono essere inserite tabelle e/o immagini in formato diverso da Arial 12 tenendo conto che le suddette fanno parte del conteggio delle pagine dell'offerta tecnica. 2B) copertina e indice possono essere riportati su pagine distinte dall'offerta tecnica e non verranno conteggiate dalla Commissione 3) Si conferma che il periodo preso in considerazione sarà l'anno scolastico consecutivo svolto nel periodo di riferimento.
G00106 ( Gara )
Procedura aperta per l'affidamento dei servizi educativi: Nido d'infanzia part-time, Centri per bambini e famiglie 0-3 anni e Servizio di tempo prolungato pomeridiano presso i nidi comunali, per il periodo dal 23 agosto 2021 e comunque dalla data del verbale di consegna, fino al 31/07/2024.
24/06/2021
Quesito
Si richiede conferma che la comprova dei requisiti di capacità economica e finanziaria e tecnica professionale sia rimandata alla fase di aggiudicazione e pertanto non debbano essere forniti in gara i certificati e i bilanci e altra documentazione comprovante. RISPOSTA: Si si conferma che la comprova è successiva all'aggiudicazione, in fase di gara basta compilare il DGUE.
G00104 ( Gara )
PROCEDURA APERTA PER PER LAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE CON FIGLI MINORI (ACCOGLIENZA, ORIENTAMENTO E INFORMAZIONE) dal 1° settembre 2021 e comunque a far data dal verbale di consegna del servizio fino al 31 dicembre 2023.
21/06/2021
Rinvio apertura buste amministrative
Si avvisa che, a causa di un improvviso impedimento del RUP, la seduta di apertura delle buste amministrative viene rinviata. Con successivo avviso si renderanno note la data e l'ora.
G00100 ( Gara )
Avviso dAsta Pubblica per la Concessione in uso dei locali di proprietà comunale siti in Strada di Gerbido n. 176 Loc. Gerbido , posto al piano terreno 29122 Piacenza, destinati a bar con piccola ristorazione
21/06/2021
Rinvio apertura buste amministrative
Si avvisa che, a causa di un improvviso impedimento del RUP, l'apertura delle buste amministrative viene rinviata. Con successivo avviso si renderà nota la data e l'ora.
G00101 ( Gara )
Avviso dAsta Pubblica per la Concessione Amministrativa di porzione di area di proprietà Comunale nel parco di Montecucco finalizzata allinstallazione di chiosco bar destinato alla somministrazione di alimenti e bevande, per un periodo di anni 12 (dodici)
18/06/2021
risposta a quesiti
Si chiede conferma circa la possibilità che sia il soggetto preposto all'attività di somministrazione, in qualità di dipendente della società partecipante alla gara, a possedere i requisiti tecnico professionali di cui all'art. 1.4 del bando, (così come previsto dall'art. 6 L.R. 14/2003) e, in particolare: - esperienza triennale continuativa nella gestione di un pubblico esercizio; - requisiti morali e professionali Un dipendente che assolverà la funzione di preposto non può sostituire l'esperienza richiesta in capo all'azienda partecipante alla selezione. Il requisito di capacità tecnico professionale deve essere posseduto dal concorrente attraverso un'esperienza triennale continuativa nella gestione di un pubblico esercizio per la somministrazione di alimenti e bevande o attraverso l'istituto dell'avvalimento previsto dalla legge (art. 89 del D.Lgs 50/2016 e smi applicabile per analogia). Si chiede se, ai fini della dimostrazione del requisito economico per la partecipazione di una società neo costituita, sia ammissibile presentare una polizza assicurativa con massimale 3.000.000 Euro contro i rischi professionali, in alternativa al requisito del fatturato che, i quanto neocostituita, è pari a zero. L'operatore economico che, per fondati motivi, non è in grado di presentare le referenze chieste dall'amministrazione aggiudicatrice può provare la propria capacità economica e finanziaria mediante un qualsiasi altro documento considerato idoneo dalla stazione appaltante. Il DL 76/2020, convertito in L 120/2020 consente, in caso di mancanza del requisito relativo al fatturato, di presentare una polizza assicurativa di RCT per rischi professionali di importo pari o superiore al valore dell'appalto. Il valore dell'appalto è quantificabile in Euro 93.600,00 per cui il massimale da voi proposto è adeguato.
G00101 ( Gara )
Avviso dAsta Pubblica per la Concessione Amministrativa di porzione di area di proprietà Comunale nel parco di Montecucco finalizzata allinstallazione di chiosco bar destinato alla somministrazione di alimenti e bevande, per un periodo di anni 12 (dodici)
09/06/2021
Quesito
Per attività analoghe, nel calcolo del fatturato specifico, rientrano i servizi educativi delle Comunità residenziali autorizzate ai sensi della direttiva regionale 1904/2011 essendo richiamate dal Bando di gara art.6? RISPOSTA: Si, vi rientrano i servizi educativi delle Comunità residenziali autorizzate ai sensi della direttiva regionale 1904/2011
G00103 ( Gara )
PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI SOCIO EDUCATIVI, RIVOLTI AI RAGAZZI FREQUENTANTI LA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI I° E II° GRADO (FASCIA D'ETA' 6 - 19 ANNI) PER IL PERIODO DAL 15 SETTEMBRE 2021, E COMUNQUE A FAR DATA DAL VERBALE DI CONSEGNA DEL SERVIZIO, SINO AL 14 SETTEMBRE 2024.
09/06/2021
Risposte a quesiti
Il fatturato annuo di cui a pag.10 e 11 delle Norme di gara è da intendersi come anno solare o anno scolastico? L'anno non è inteso come solare né come scolastico, il fatturato deve riferirsi a 12 mesi consecutivi, indipendentemente dalla data di inizio e termine del o dei servizi. I 12 mesi consecutivi li devono avere tutti i servizi analoghi del triennio 17-19 elencati x il raggiungimento dell'importo di 954.400 ? Oppure è sufficiente che anche solo 1 di questi servizi abbia avuto una durata di 12 mesi consecutivi? Nei dodici mesi è necessario aver svolto uno o più servizi analoghi i cui importi sommati comportino un fatturato pari o superiore a Euro 954.400,00. Le comprove dei requisiti economici e finanziari, di cui allelenco a pag.10 e 11 delle Norme di gara, sono tutti necessari o è sufficiente possederne solo uno? Ovvero, nei requisiti di capacità tecnica e professionale si dice chiaramente che la comprova deve essere data mediante una delle seguenti modalità (pag.11-12 delle Norme di gara). Ciò estendibile ai requisiti economici e finanziari? In fase di gara la comprova dei requisiti viene attestata nel DGUE, solo successivamente, in caso di aggiudicazione vi potrebbe essere richiesta la dimostrazione di quanto attestato mediante uno o più dei requisiti indicati. Nellimporto complessivo a base dasta è specificata la quota per costi della manodopera (pari a 2.443.050 ). In tale costo di manodopera rientrano anche i costi di formazione professionale e sicurezza obbligatori? Ulteriori costi di manodopera previsti per formazione aggiuntiva del progetto migliorativo sono da considerarsi anchessi compresi nei 2.443.050 ? La base d'asta è stata definita tra l'altro considerando il " costo orario del lavoro per i lavoratori delle Cooperative del settore socio sanitario assistenziale-educativo e di inserimento lavorativo- Cooperative sociali-CCNL 21/05/2019. Costo orario del lavoro riferito alla Provincia di Piacenza settembre 2020". Nella quantificazione di tale costo sono annoverati: A - Elementi retributivi; B - Oneri previdenziali e assicurativi; C - Altri oneri (tra cui gli oneri per la sicurezza) Il costo orario medio, comprensivo dei normali oneri di gestione pari al 15%, ha costituito il riferimento assunto come base d'asta. Si evidenzia che nella sua determinazione le Parti sociali considerano altresì la formazione professionale. Ulteriori costi, derivanti dall'offerta migliorativa, tra i quali potrebbe rientrare la "formazione aggiuntiva del progetto migliorativo" ( punto 7. Criterio di aggiudicazione, lettera A).4 Offerta qualitativa nel disciplinare di gara) devono intendersi non compresi nella base d'asta.
G00103 ( Gara )
PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI SOCIO EDUCATIVI, RIVOLTI AI RAGAZZI FREQUENTANTI LA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI I° E II° GRADO (FASCIA D'ETA' 6 - 19 ANNI) PER IL PERIODO DAL 15 SETTEMBRE 2021, E COMUNQUE A FAR DATA DAL VERBALE DI CONSEGNA DEL SERVIZIO, SINO AL 14 SETTEMBRE 2024.
01/06/2021
Quesiti
Relativamente al requisito di capacità economica e finanziaria concernente il fatturato specifico nonché al requisito di capacità tecnica e professionale, si chiede conferma che i servizi di seguito indicati siano da considerarsi analoghi a quelli oggetto della presente procedura: Servizi di assistenza educativa ed integrazione scolastica, sociale e di continuità assistenziale per alunni in situazione di handicap o con grave disagio della sfera comportamentale, servizio di assistenza alla refezione scolastica, assistenza nel pre-scuola, doposcuola, supporto nelle attività Relativamente al requisito di capacità economica e finanziaria concernente il fatturato specifico nonché al requisito di capacità tecnica e professionale, si chiede conferma che i servizi di seguito indicati siano da considerarsi analoghi a quelli oggetto della presente procedura. RISPOSTA: I Servizi di assistenza educativa ed integrazione scolastica, sociale e di continuità assistenziale per alunni in situazione di handicap o con grave disagio della sfera comportamentale possono ritenersi analoghi, in quanto educativi e di integrazione del minore nella realtà scolastica, presuppongono attività di affiancamento nei compiti scolastici e di supporto nella socializzazione, non invece i restanti servizi in quanto si concretizzano in attività di mera assistenza al minore, di tutela dello stesso nell'ambito della refezione e del pre scuola e del sostegno scolastico nei centri estivi.
G00103 ( Gara )
PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI SOCIO EDUCATIVI, RIVOLTI AI RAGAZZI FREQUENTANTI LA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI I° E II° GRADO (FASCIA D'ETA' 6 - 19 ANNI) PER IL PERIODO DAL 15 SETTEMBRE 2021, E COMUNQUE A FAR DATA DAL VERBALE DI CONSEGNA DEL SERVIZIO, SINO AL 14 SETTEMBRE 2024.

[ Torna all'inizio ]

adminfun