fun

[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 21/06/2021

Sezione Stazione appaltante

Comune di Piacenza
Bertani Alessandro

Sezione Dati generali

Avviso dAsta Pubblica per la Concessione Amministrativa di porzione di area di proprietà Comunale nel parco di Montecucco finalizzata allinstallazione di chiosco bar destinato alla somministrazione di alimenti e bevande, per un periodo di anni 12 (dodici) - CIG : Z8931CA9FE
Servizi
Procedura aperta
Prezzo più alto
93.600,00 €
20/05/2021
19/06/2021 entro le 12:00
G00101
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 21/06/2021
    Rinvio apertura buste amministrative - Si avvisa che, a causa di un improvviso impedimento del RUP, l'apertura delle buste amministrative viene rinviata. Con successivo avviso si renderà nota la data e l'ora.
  • Pubblicato il 18/06/2021
    risposta a quesiti - Si chiede conferma circa la possibilità che sia il soggetto preposto all'attività di somministrazione, in qualità di dipendente della società partecipante alla gara, a possedere i requisiti tecnico professionali di cui all'art. 1.4 del bando, (così come previsto dall'art. 6 L.R. 14/2003) e, in particolare: - esperienza triennale continuativa nella gestione di un pubblico esercizio; - requisiti morali e professionali Un dipendente che assolverà la funzione di preposto non può sostituire l'esperienza richiesta in capo all'azienda partecipante alla selezione. Il requisito di capacità tecnico professionale deve essere posseduto dal concorrente attraverso un'esperienza triennale continuativa nella gestione di un pubblico esercizio per la somministrazione di alimenti e bevande o attraverso l'istituto dell'avvalimento previsto dalla legge (art. 89 del D.Lgs 50/2016 e smi applicabile per analogia). Si chiede se, ai fini della dimostrazione del requisito economico per la partecipazione di una società neo costituita, sia ammissibile presentare una polizza assicurativa con massimale 3.000.000 Euro contro i rischi professionali, in alternativa al requisito del fatturato che, i quanto neocostituita, è pari a zero. L'operatore economico che, per fondati motivi, non è in grado di presentare le referenze chieste dall'amministrazione aggiudicatrice può provare la propria capacità economica e finanziaria mediante un qualsiasi altro documento considerato idoneo dalla stazione appaltante. Il DL 76/2020, convertito in L 120/2020 consente, in caso di mancanza del requisito relativo al fatturato, di presentare una polizza assicurativa di RCT per rischi professionali di importo pari o superiore al valore dell'appalto. Il valore dell'appalto è quantificabile in Euro 93.600,00 per cui il massimale da voi proposto è adeguato.

[ Torna all'inizio ]