[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 14/01/2020

Sezione Stazione appaltante

Comune di Piacenza
OMATI VITTORIO

Sezione Dati generali

SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DI SIEPI E ALBERATURE - DISERBO MECCANICO ANNI 2019/2020 - CIG : 80536133B1
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
278.156,44 €
04/10/2019
07/11/2019 entro le 12:00
G00030
Conclusa - Aggiudicata

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
  • Domanda di Partecipazione
  • Attestato avvenuto sopralluogo
  • DGUE
  • Modello F23
  • Codice Passoe
  • Pagamento contributo Anac
  • CAUZIONE PROVVISORIA
Busta tecnica
  • Relazione tecnica
Busta economica
  • Offerta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 07/11/2019
    Rinvio apertura offerte - Si comunica che l'apertura delle offerte per la valutazione della documentazione amministrativa, fissata per il giorno 8 novembre alle ore 9:30, verrà posticipata al giorno 11 novembre, sempre alle ore 9:30.
  • Pubblicato il 05/11/2019
    Richiesta di chiarimento - Pur accettando quanto richiesto dalle Norme di Gara Telematica punto 4.1.1 REQUISITI DI IDONEITA' iscrizione nell'Albo Gestori Ambientali nella categoria 1, sotto Categoria D4, Classe F; si richiede se per il trasporto in discarica dei materiali di risulta derivanti dalle attività di potatura ed abbattimenti devono essere obbligatoriamente utilizzati mezzi in conto terzi appartenenti alla Categoria D4, Classe F o in alternativa possono essere utilizzati mezzi in conto proprio appartenenti alla Categoria 2 - bis. RISPOSTA: Un'impresa iscritta all'Albo Nazionale Gestori Ambientali può operare esclusivamente con veicoli, motrici e rimorchi, dei quali possa dimostrare la piena ed esclusiva disponibilità e che siano stati preventivamente valutati come idonei a trasportare i rifiuti per i quali è stata richiesta l'iscrizione, nel caso in questione mezzi appartenenti alla Categoria 1, sotto categoria D4, Classe F.
  • Pubblicato il 22/10/2019
    Chiarimenti - Con riferimento alla gara in oggetto si chiedono i seguenti chiarimenti per quanto concerne la"Busta Offerta Tecnica": - Quale carattere si deve utilizzare per la stesura della Relazione Tecnica; - Quale dimensione si deve utilizzare per la stesura della Relazione Tecnica; - Quale interlinea si deve utilizzare per la stesura della Relazione Tecnica; - Se dalle 8 facciate complessive della Relazione Tecnica esulano copertina e indice. - Se per n. 08 facciate complessive si intendono pagine o solamente facciate. RISPOSTA: Le Norme di gara non richiedono per la stesura del progetto tecnico l'utilizzo di un particolare carattere, né si indica la dimensione del carattere e l'interlinea. Le 8 facciate (non pagine) non comprendono l'indice e la copertina. L'unica indicazione per gli operatori economici al momento del caricamento delle offerte sul portale appalti riguarda i limiti dimensionali, sia dei singoli file che dell'insieme dei file relativi ad una intera busta, (per i singoli file il limite è di 50 Megabyte mentre per l'intera busta telematica il limite è di 1 Gigabyte). In ogni caso si raccomanda, al fine di evitare appesantimenti nell'attività di caricamento, di scegliere formati grafici e risoluzioni tali da rendere i file di dimensioni contenute. Si consiglia per ogni eventuale dubbio la consultazione del manuale.
  • Pubblicato il 14/10/2019
    Quesito - In virtù della richiesta del requisito dell'iscrizione all'Albo Gestori Ambientali nella categoria 1, sotto categoria D4, classe F, si chiede se è possibile, al fine della partecipazione alla gara di che trattasi, subappaltare le relative attività di cui è richiesta l'iscrizione ad un soggetto in possesso del relativo requisito; oppure partecipare in Raggruppamento, affidando alla mandante la sola attività per la quale è prevista la suddetta iscrizione. RISPOSTA: L'attività di cui al requisito in questione, può essere subappaltabile nei limiti stabiliti dal codice degli Appalti, qualora si partecipi in Ati, il requisito dev'essere posseduto da tutti i componenti, mandataria e mandanti.
  • Pubblicato il 10/10/2019
    Quesito - E' possibile partecipare in RTI ove una delle imprese è in possesso di Categoria Albo Gestori Ambientali Cat. 1 Sottocategoria 4 Classe E (mandataria o mandante) e le altre imprese (mandataria o mandante) sono regolarmente iscritte all'albo Gestori ambientali nella categoria 2Bis che comunque permette il trasporto e lo smaltimento di rifiuti vegetali, rifiuti non pericolosi prodotti nei loro cantieri; quanto sopra era previsto nell'appalto di manutenzione ordinaria verde pubblico lotti 1-2 anni 2019 ove sicuramente vi era un maggior smaltimento di rifiuti di questa tipologia; - quanto sopra è anche sostenibile perché il 99% circa dei rifiuti prodotti nel presente appalto saranno esclusivamente rifiuti vegetali in quanto non sono previsti taglio erba ma solamente le seguenti lavorazioni: potatura e abbattimento alberature, lievo ceppaie, diserbo meccanico e taglio siepi. RISPOSTA: Le norme di gara prevedono che il requisito relativo al possesso dell'ìscrizione nell'albo dei gestori ambientali nella categoria e classe indicata deve essere posseduto da tutti i componenti dell'ATI
  • Pubblicato il 10/10/2019
    Quesito - Per la soddisfazione del requisito di capacità tecnica e professionale, è necessario aver eseguito 1 solo servizio analogo di durata 12 mesi e di importo pari ad 273.000,00, oppure tale requisito può essere dimostrato con più servizi, sempre della durata ciascuno di 12 mesi che complessivamente raggiungano l'importo di almeno 273.000,00? RISPOSTA: Le norme di gara al punto 4.1.3 recitano: Il concorrente deve aver gestito, negli ultimi 3 anni (2016/2018), per almeno un anno consecutivo (12 mesi), un servizio analogo, di importo almeno pari a euro 273.000,00. Il servizio dev'essere dunque unico, svolto per 12 mesi e di importo almeno pari a 273.000,00.

[ Torna all'inizio ]